Le 6 cose da sapere prima di acquistare serramenti in PVC

Per poter scegliere dei buoni serramenti in PVC serve tener conto di molti aspetti ed avere le idee chiare riguardo i requisiti fondamentali degli infissi di qualità.
Vediamo insieme quindi i requisiti che gli infissi in PVC devono avere per essere di qualità migliore.

1.Isolamento acustico

In un’abitazione non si dovrebbero superare i 55 decibel di giorno e i 40 decibel di notte. Se questo avviene probabilmente è colpa delle finestre vecchie e non più in grado di isolare dai rumori esterni.

Serve quindi intervenire per evitare l’inquinamento acustico che può danneggiare il benessere psico-fisico dell’organismo e causare stress, palpitazioni, ansia, insonnia e nervosismo.

I 3 principali fattori da considerare sono:

  • Il materiale

Il PVC possiede una capacità naturale di coibentare gli infissi e di proteggere l’abitazione dai rumori esterni.

  • La struttura

La struttura di un infisso è determinata da più elementi quali il taglio del telaio, le guarnizioni e il numero di camere d’aria.

  • I vetri

La tecnica migliore per garantire un ottimo assorbimento acustico è quella dei vetri multistrato, questi sono formati da più lastre di vetro unite fra loro.

2.Sistemi di sicurezza

I serramenti devono garantire sicurezza, e il modo migliore è associare all’impianto d’allarme finestre con sistemi anti-effrazione.

Ferramenta anti-effrazione

I serramenti degli infissi si dividono in 2 classi:

Classe RC1:
  • Riscontri anti-effrazione in ogni rinvio d’angolo
  • Vetri più spessi
  • Maniglia con pulsante o chiave
  • Placca anti-trapano (acciaio)
Classe RC2:
  • Riscontri anti-effrazione su tutto il perimetro
  • Vetro a strati antisfondamento
  • Maniglia anti-trapano
  • Placca anti-trapano (acciaio)

3.Isolamento termico

Il PVC, fra tutti i materiali utilizzati per la realizzazione di porte e finestre, è quello che assicura il maggior grado di affidabilità in termini di isolamento termico.
A differenza dei serramenti in alluminio e legno, le finestre in PVC non necessitano di particolare manutenzione per il mantenimento delle proprie caratteristiche termo-isolanti.

Un altra differenza da tenere in considerazione è che gli infissi in PVC sono più resilienti rispetto a quelli in legno, il che significa che i primi sono in grado di adattarsi meglio a sbalzi di temperatura e cambiamenti climatici.

Per gli amanti del legno, la scelta migliore, è la soluzione “ibrida“, ovvero legno per la parte interna e PVC per quella esterna.

4.Tipologie di finestra

La tipologia di finestra è dettata dalle esigenze, dallo spazio disponibile e dal gusto personale.

Abbiamo quindi 3 tipi di finestre disponibili:

  • Finestra a battente

Le finestre con apertura a battente hanno un look molto classico.
Il vantaggio di questo tipo di finestre è che sono adattabili a qualsiasi contesto abitativo.

  • Finestra a bilico

Le finestre a bilico sono un’ottima via di mezzo che permette di ingombrare poco ma anche di creare aperture importanti in spazi piccoli

  • Finestra e porta finestra scorrevoli

Le finestre scorrevoli vengono scelte per più motivi, principalmente per risparmiare spazio ma non solo; infatti, vengono anche utilizzate per realizzare design contemporanei.
Le finestre scorrevoli consentono anche di avere stanze dominate dalla luce naturale assicurando un’ottima fluidità nel movimento e un eccellente isolamento acustico e termico.

5.Design

Il PVC, essendo un materiale molto versatile, consente la creazione di vari tipi di finestre adattabili al tuo stile a partire da quelle più moderne e pulite ad arrivare a quelle più arrotondate e morbide.

Ed essendo che degli infissi in PVC, se mantenuti bene, arrivano a durare anche 30 anni, è fondamentale che il design della struttura, la finitura e il colore soddisfi al 100% il nostro gusto.

6.Rapporto qualità prezzo

Infine, abbiamo il rapporto qualità prezzo, un fattore molto importante al momento dell’acquisto.

Quindi, dopo aver elencato tutti i vantaggi e le qualità dei serramenti in PVC, possiamo anche affermare che questi ultimi hanno anche il miglior rapporto qualità prezzo.
Questo per via del prezzo leggermente inferiore rispetto agli infissi in alluminio e legno, che fa sì che ci sia un risparmio immediato sull’acquisto.

Il risparmio sul lungo periodo invece arriva tramite il considerevole risparmio energetico ottenuto tramite le proprietà termoisolanti delle finestre in PVC.

Considerazioni finali

Dopo aver guardato meglio i punti fondamentali riguardanti i serramenti in PVC siamo sicuramente più informati e quindi pronti ad effettuare l’acquisto.

 

Scopri i nostri serramenti in PVC